Stefano Carducci

Stefano Carducci è nato a Mestre nel 1955. Informatico di professione, critico e traduttore, ha pubblicato novelle e racconti. Insieme ad Alessandro Fambrini ha pubblicato il romanzo Ascensore per l’Ignoto con Mondadori. Fra i principali autori tradotti, Sturgeon, Vonnegut, Priest, Moorcock, Shepard, K.S. Robinson, Aldiss, Watson, Bishop. L’ultimo saggio è stato pubblicato sul n. 2 della rivista Anarres della Delos Books.

Generi: Fantascienza

3 titoli

Tutti i libri
La breve estate della follia (copertina)

La breve estate della follia

Stefano Carducci, Alessandro Fambrini

In un'Italia distopica del prossimo futuro un magistrato e un poliziotto vogliono andare fino in fondo. Ma il mistero che sveleranno andrà ben oltre la soluzione di uno strano omicidio. Romanzo finalista al Premio Urania

Odissea Digital Fantascienza # 36

Romanzo | Fantascienza

On a little street in Singapore (copertina)

On a little street in Singapore

Stefano Carducci

Singapore, una città ultramoderna dove sopravvivono antichissime conoscenze come il Feng Shui. E neppure un occidentale può permettersi di ignorarle.

Classici della Fantascienza Italiana # 26

Racconto lungo | Fantascienza

I giorni delle meraviglie e dei miracoli (copertina)

I giorni delle meraviglie e dei miracoli

Stefano Carducci

Quando anche l’ultimo testimone sarà scomparso che cosa succederà dei fatti, dove albergherà la memoria?

Classici della Fantascienza Italiana # 16

Racconto lungo | Fantascienza