Matteo Marchisio

Matteo Marchisio nasce ad Alba nel 1990. Dopo il Liceo Scientifico, si iscrive alla facoltà di Filosofia di Torino e concluso il percorso di laurea si sposta per qualche tempo all’università di San Diego. Appassionato di letteratura a tutto campo, non rinuncia a varie incursioni nel mondo del gaming e della tecnologia, cimentandosi in lunghe partite a softair la domenica mattina. Sportivo più praticante che appassionato, non rientra esattamente nel cliché tipico del letterato. Nonostante la fantascienza sia il suo genere letterario di riferimento, la letteratura d’azione e thriller rappresentano una fetta consistente delle sue letture.

Generi: Horror, Thriller, Narrativa

3 titoli

Tutti i libri
Raggruppamento Spada (copertina)

Raggruppamento Spada

Matteo Marchisio

Rieke Hatefield lavora in una ditta di legnami di Addis Abeba, in Etiopia. Le battaglie nella savana rodesiana sono diventate un ricordo, come i volti delle persone care perdute laggiù. In un viaggio di lavoro a Torino scoprirà quanto la Guerra Fredda imperversi ancora in Europa. Nel caos di una nuova avventura si aggiunge la notizia che, forse, suo padre è ancora vivo, prigioniero nella Libia del Raìs. Liberarlo vorrebbe dire recuperare quello che credeva di aver perso per sempre.

Odissea Digital # 65

Romanzo breve | Narrativa

Nowaland (copertina)

Nowaland

Matteo Marchisio

Una nuova missione nella savana rodesiana, sul finire del ‘79. Questa volta nel Nowaland, un minuscolo rettangolo di continente nero attraversato da cannibali e mercenari di ogni tipo. Rieke Hatefield deve tornare in azione. Mentre lui e Katie si fanno largo tra nuovi armamenti in mano ai ribelli, la situazione politica in Rodesia arriva nella sua parte più buia, fatta di massacri strada per strada fra coloni e indigeni. La disfatta è inevitabile. L’unico obbiettivo è contenere le perdite...

Odissea Digital # 58

Romanzo breve | Thriller

Sezione NKZ-68 (copertina)

Sezione NKZ-68

Matteo Marchisio

Potrebbe essere solo una leggenda. All’apice della guerra fredda nel continente nero, gli avamposti più remoti sul confine tra Rodesia e Mozambico subirono l’assalto di creature più simili ad animali feroci che esseri umani. Il governo di Salsbury rispose con un’unità di specialisti per risalire all'origine delle efferatezze. Questo commando fu affidato al meno deciso e coinvolto giovane uomo su cui lo stato rodesiano potesse contare, Rieke Hatefield.

Odissea Digital # 49

Romanzo | Horror