Stefano Tedeschi

p { margin-bottom: 0.25cm; direction: ltr; line-height: 120%; text-align: left; }

Stefano Tedeschi è pittore e incisore, docente di Storia dell’Arte e insegnate di incisione e litografia a Verona. Si forma come incisore sotto la guida del padre Nereo, realizzando le proprie opere nei locali della Stamperia del cappello, della quale è proprietario e stampatore d’arte. Realizza tirature a stampa di Zigaina, Paloma Picasso, Emilio Vedova, Rafael Alberti.
Ha partecipato a diverse mostre nazionali e ha collaborato con il padre alla realizzazione dei volumi La stampa degli artisti e La litografia degli artisti, rari manuali tecnici adatti all’uso professionale e scolastico.
Si dedica all’alpinismo dal 1978 e nell’inverno 1978/79 si è interessato, tra i primi, all’attività di ricerca sulle cascate di ghiaccio. Nel 1980 ottiene il premio Giancarlo Biasin per giovani alpinisti.
Attualmente è ancora in piena attività alpinistica, con una grande predilezione per le vie d’alta quota. Continua con grande passione la sua ricerca sulle cascate invernali.

Generi: Narrativa

1 titoli

Tutti i libri
Il sogno del grande scozzese (copertina)

Il sogno del grande scozzese

Stefano Tedeschi

La poetica rievocazione di una delle prime salite della grande cascata di ghiaccio della valle di Daone nota in ambito internazionale come “Sogno del grande scozzese”, portata a termine dall’autore nell’inverno del 1988

Versante Est # 6

Racconto lungo | Narrativa