Claudio Ceriani

p { margin-bottom: 0.25cm; direction: ltr; color: rgb(0, 0, 0); line-height: 120%; }p.western { font-family: "Cambria",serif; font-size: 12pt; }p.cjk { font-family: "Cambria",serif; font-size: 12pt; }p.ctl { font-family: "Cambria",serif; font-size: 12pt; }a:link { color: rgb(0, 0, 255); }

Claudio Davide Ceriani è nato a Milano. È un esordiente assoluto. Laureato in lingue e letterature straniere è un accanito cinefilo, con una particolare predilezione per i film giapponesi e i classici noir americani degli anni ’40, e un amante di autori letterari come Perutz, Cortazar, Leiber, Ellin e Dahl. Scrive da circa tre anni racconti spesso caratterizzati da un registro surreale e grottesco. Nella sua corposa produzione di storie – che spaziano dall’horror al giallo e dalla commedia nera al fantastico – spiccano parodie e tragicommedie dai finali spiazzanti e beffardi. L’unico romanzo scritto finora è ancora inedito.

Generi: Thriller

1 titoli

Tutti i libri
I semi della discordia (copertina)

I semi della discordia

Claudio Ceriani

Mi chiamo Paul O’Grady e nella vecchia Frisco non erano in pochi a detestarmi o a desiderare il mio funerale, ma me la sono sempre cavata. Una volta però, per colpa di un poker di bionde, per poco non ci rimisi lo scalpo.

Delos Crime # 64

Romanzo breve | Thriller