Delos Digital: Paul Di Filippo http://delos.digital/autore/17/paul-di-filippo Delos Digital: Paul Di Filippo - tutti gli ebook http://delos.digital/imgbank/authors/paul_di_filippo.jpg Delos Digital: Paul Di Filippo http://delos.digital/autore/17/paul-di-filippo it-it 2015 Delos Digital srl delos.digital <![CDATA[ #delosdigital http://dburl.it/D1965]]> http://delos.digital/9788825402513/la-principessa-della-giungla-lineare http://delos.digital/9788825402513/la-principessa-della-giungla-lineare La principessa della giungla lineare

di Paul Di Filippo

Siamo già stati nel Mondo della Città Lineare: un’unica, infinita città, larga due isolati e lunga milioni. Da un lato la ferrovia, dall’altro il fiume; in mezzo una teoria senza soluzione di continuità di edifici. Nessuno sa dove inizi né dove finisca. Le origini della Città Lineare si perdono negli abissi del tempo. Ma in questo mondo perfetto è accaduto qualcosa di spaventoso. Un disastro forse naturale, forse astromomico, forse causato dall’uomo, ha creato una Discontinuità: nel distretto di Vayavirunga la città è stata sopraffatta da un’oscura e fitta giungla popolata da esseri misteriosi. Per Merritt Abraham, giovane studentessa di polipolisologia, potersi unire a una spedizione guidata dal famoso professore esploratore Arturo Scoria è un’occasione unica per poter finalmente svelare i misteri della leggendaria Giungla Lineare.

- Scopri e scarica

]]>
Robotica, Fantascienza 2017-06-13T00:00:00+00:00 http://delos.digital/9788825402513/la-principessa-della-giungla-lineare
<![CDATA[ #delosdigital http://dburl.it/D1964]]> http://delos.digital/9788825402445/un-anno-nella-citta-lineare http://delos.digital/9788825402445/un-anno-nella-citta-lineare Un anno nella città lineare

di Paul Di Filippo

Diego Patchen, un autore di narrativa cosmogonica, vive nell’isolato 10.394.850 di Broadway, l’unica strada della città di Gritsavage in uno strano mondo illuminato da due soli. Lungo tutta la città, per quanto essa sia lunga, corre una linea della metropolitana: ogni isolato è separato da un un vicolo, lungo soltanto come la larghezza dell’isolato. Poi, da una parte c’è un fiume e dall’altra una ferrovia. Oltre questi confini ci sono dei mondi paralleli, equivalenti dell’inferno e del paradiso: il “Lato Sbagliato del Sentiero” e “l’Altra Sponda”, perché in questo mondo c’è la certezza di quello che avviene dopo la morte. Questo è particolarmente rilevante per Diego, perché suo padre che sta morendo è amaramente orgoglioso di immaginare quanti Tori Alati si stiano radunando per portarlo sul Lato Sbagliato (infatti è convinto di non aver vissuto in modo abbastanza virtuoso da essere condotto dalle Sirene Alate all’Altra Sponda).

Romanzo finalista al Premio Hugo, al World Fantasy Award, al Premio Sturgeon e al Premio Locus

- Scopri e scarica

]]>
Robotica, Fantascienza 2017-06-06T00:00:00+00:00 http://delos.digital/9788825402445/un-anno-nella-citta-lineare
<![CDATA[ #delosdigital http://dburl.it/D1452]]> http://delos.digital/9788825400632/lo-stabilimento http://delos.digital/9788825400632/lo-stabilimento Lo stabilimento

di Paul Di Filippo

Lo stabilimento, tratto dalla sua raccolta più prestigiosa, Strange Trades (2001), e considerato dalla rivista Locus uno dei migliori romanzi brevi del 1991, racconta la storia di un ragazzo in un pianeta di frontiera: la dura e cupa vita degli abitanti, narrata con uno stile limpido e letterario, ricorda molto l’esistenza, come dice nella sua introduzione lo stesso Di Filippo, dei suoi antenati nelle fabbriche dell’ottocento americano, o anche di quello inglese più volte descritto nei capolavori di Charles Dickens o di Thoma Hardy. E di questi grandi scrittori Lo stabilimento riprende la stessa umanità mentre delinea, pian piano, la vita dell’intraprendente Charlie Caincross e le sue peripezie nell’affrontare lo sviluppo dello Stabilimento e la produzione della mitica stoffa di luce, un prodotto incredibile ricercato in tutta la galassia e per il cui acquisto arriva da lontani mondi l’immortale Fattore. La storia, incentrata sui costumi e sulle abitudini di  questo lontano villaggio, è scritta in maniera magistrale da Di Filippo, con tocchi sapienti che a volte ricordano Jack Vance, e riserva spunti divertenti e un finale a sorpresa. In breve, una delle migliori novelle (e finora inedita) di uno dei grandi scrittori, soprattutto nel campo dei racconti, della fantascienza moderna.

- Scopri e scarica

]]>
Biblioteca di un sole lontano, Fantascienza 2017-01-10T00:00:00+00:00 http://delos.digital/9788825400632/lo-stabilimento
<![CDATA[ #delosdigital http://dburl.it/D1449]]> http://delos.digital/9788865308370/l-ultimo-caso-della-taccola http://delos.digital/9788865308370/l-ultimo-caso-della-taccola L’ultimo caso della Taccola

di Paul Di Filippo

L’ultimo caso della Taccola fa parte di una raccolta di storie (Lost Pages – Pagine perdute) in cui Paul Di Filippo reimmagina  a modo suo le vite di molti degli scrittori più famosi della nostra epoca (i suoi autori preferiti, come dice lui stesso in un’intervista), da Anna Frank a Robert Heinlein, fino ad arrivare a Herbert George Wells, John W. Campbell jr., James G. Ballard, Samuel Delany, Philip K. Dick. In questi futuri alternati ipotizzati dalla incredibile fantasia di Paul Di Filippo non mancano nemmeno altri personaggi oltremodo celebri come Linda Rostandt e i Beatles.

Da questa magnifica raccolta abbiamo tratto due racconti. Uno apparirà l’anno prossimo.

L’altro è questo delizioso e divertente L’ultimo caso della Taccola (The Jackdaw's Last Case): narrato nel tipico stile delle storie poliziesche o fantascientifiche dei pulp di inizio novecento, con grande sfarzo descrittivo e frasi colorite, questo racconto immagina il grande Franz Kafka nei panni di un supereroe della New York degli anni venti.

- Scopri e scarica

]]>
Biblioteca di un sole lontano, Fantascienza 2016-09-06T00:00:00+00:00 http://delos.digital/9788865308370/l-ultimo-caso-della-taccola
<![CDATA[Nuvole e fuoco freddo]]> http://delos.digital/9788867754670/nuvole-e-fuoco-freddo http://delos.digital/9788867754670/nuvole-e-fuoco-freddo Nuvole e fuoco freddo

di Paul Di Filippo

In un lontano futuro, la specie umana ha abbandonato la Terra, fiorendo in una magnifica civiltà galattica. Ma prima di partire ha lasciato il pianeta in ordine: lo ha ripopolato di ogni genere di specie animale, tradizionale o modificata, ha trasformato la troposfera in una gigantesca intelligenza artificiale che funziona anche da archivio della conoscenza e da sistema di comunicazioni, e ha nominato una casta di custodi che si occupino di conservare e proteggere l'ambiente. Ma questo paradiso artificiale è messo in pericolo dagli Overclocchi, gli ultimi esseri umani, che stanno ricostruendo una nuova civiltà tecnologica e vogliono liberarsi dall'opprimente protezione della Troposfera. Per i custodi, è il momento di mettersi in azione. Ma come faranno a fermare i propositi bellicosi degli umani?

- Scopri e scarica

]]>
Robotica, Fantascienza 2014-09-16T00:00:00+00:00 http://delos.digital/9788867754670/nuvole-e-fuoco-freddo
<![CDATA[Solomon Kane: Fenomeni osservabili]]> http://delos.digital/9788867753598/solomon-kane-fenomeni-osservabili http://delos.digital/9788867753598/solomon-kane-fenomeni-osservabili Solomon Kane: Fenomeni osservabili

di Paul Di Filippo

La guerra intrapresa dai coloni della Nuova Inghilterra contro le selvagge tribù indiane volge al peggio. Dopo le prime iniziali sconfitte il capo indiano Metacomet, noto col nome cristiano di Re Filippo, ha reclutato terribili alleati che hanno capovolto le sorti del conflitto: osceni mostri innaturali, bestie dell'abisso che governa grazie alla magia. Per affrontare un nemico così formidabile era necessario un campione altrettanto straordinario. Ecco quindi arrivare a difesa dei giusti coloni l'eroe puritano Solomon Kane, assistito da un giovanissimo Cotton Mather, il futuro ispiratore dei processi per stregoneria di Salem.

 

- Scopri e scarica

]]>
Robotica, Fantascienza 2014-05-27T00:00:00+00:00 http://delos.digital/9788867753598/solomon-kane-fenomeni-osservabili
<![CDATA[ #delosdigital http://dburl.it/D125]]> http://delos.digital/9788867753093/la-singolarita-ha-bisogno-di-donne http://delos.digital/9788867753093/la-singolarita-ha-bisogno-di-donne La singolarità ha bisogno di donne!

di Paul Di Filippo

Quando si ha a che fare con una singolarità si può star certi che le cose finiranno per mettersi male. Del resto perché un essere dai poteri e dalle potenzialità infinite, abituato a un livello di coscienza e di conoscenza così superiori a quelle dei comuni mortali da risultare incomprensibili, dovrebbe curarsi di ciò che accade alle persone normali? Ma la singolarità nota come Zawinul in qualche modo era diversa. Forse perché era nata da poco, forse perché andava in giro nuda. Ma soprattutto perché voleva la sua donna. E Lu non poteva fare proprio nulla per impedirgli di prendersela.

- Scopri e scarica

]]>
Robotica, Fantascienza 2014-05-06T00:00:00+00:00 http://delos.digital/9788867753093/la-singolarita-ha-bisogno-di-donne
<![CDATA[Bleb]]> http://delos.digital/9788867750955/bleb http://delos.digital/9788867750955/bleb Bleb

di Paul Di Filippo

Cody era bella, piacevole, persino ordinata. E Kaz l'amava appassionatamente. E allora perché era così riluttante a fare quel piccolo passo di condividere lo stesso tetto? Era per via dei bleb. Kaz aveva terrore dei bleb. Popolavano i suoi incubi fin da quando era bambino. E aveva ottime ragione per essere così spaventato. Ritorna Paul Di Filippo, il più brillante ed eclettico scrittore di fantascienza dle ventunesimo secolo con un racconto che vi farà sorridere, spaventare e meravigliare. Ed entrare in cucina non sarà più la stessa cosa. - Scopri e scarica

]]>
Robotica, Fantascienza 2013-12-17T00:00:00+00:00 http://delos.digital/9788867750955/bleb
<![CDATA[Il demolitore di astronavi]]> http://delos.digital/9788867750504/il-demolitore-di-astronavi http://delos.digital/9788867750504/il-demolitore-di-astronavi Il demolitore di astronavi

di Paul Di Filippo

Una montagna scoscesa e frastagliata cadeva lentamente attraverso il cielo. Assistita da uno stormo di navi pilota, i cui scintillanti campi di supporto avvolgevano il vascello più grande, la carcassa morta di un’enorme nave da crociera interstellare scendeva verso il Cantiere di Demolizione Navale di Asperna. Privo di qualunque simmetria discernibile, il veicolo stellare irto di torrette e strutture sporgenti era un conglomerato di portelli e protuberanze, capsule e padiglioni, talmente brutto da obbligare l’osservatore a concepire nuovi canoni di bellezza. Le sue superfici, dalle molteplici conformazioni e butterate dallo spazio, testimoniavano i millenni di servizio tra le stelle. E le sue viscere nascondevano tesori che i demolitori di Asperna avevano il compito di recuperare prima che il vascello venisse definitivamente smantellato. E una nave vecchia migliaia di anni poteva nascondere davvero sorprese incredibili.

- Scopri e scarica

]]>
Robotica, Fantascienza 2013-10-08T00:00:00+00:00 http://delos.digital/9788867750504/il-demolitore-di-astronavi