All'inizio erano le tenebre

di Giada Cecchinelli

Certe voci ci possiedono... Un racconto terrificante da una nuova promessa dell'horror italiano

A cura di Luigi Boccia

Racconto lungo | pagg. 43 | 17/04/2018 | Horror

Di cosa parla Scarica ora
All'inizio erano le tenebre (copertina)

Il libro

Bill conduce una vita normale, fin quando la porta in fondo alla sua mente non si apre e lascia entrare le cose buie. La Voce, la più temibile di queste, lo porterà a commettere atti spietati, in un gioco perverso di manipolazione e violenza per garantirsi la sopravvivenza.

Scarica il libro ora dal tuo negozio preferito

Acquista All'inizio erano le tenebre, scaricalo sul tuo lettore e inizia a leggere subito! Scegli il negozio da cui acquistare: se usi un Amazon Kindle o l'app Kindle per dispositivi mobili o PC acquista su Amazon.it o su Delos Store. Se usi l'app Google Ebook Reader acquista su Google Play, se usi un altro ebook reader o altre app acquista su Delos Store o Kobo. I libri Delos Digital venduti su Delos Store non sono protetti da DRM.

Delos Store

EPUB, KINDLE - € 1,99

Amazon.it

KINDLE - € 1,99

Kobo

EPUB - € 1,99

Google Play

EPUB - € 2,99

L’autore

Giada Cecchinelli è nata a Roma, dove vive e lavora come capo redattrice della casa editrice Weird Book. Ha lavorato come capo redattrice per la rivista Weird Movies. È autrice dei libri Nightland – Incubi e sogni nella filmografia di M. Night Shyamalan (2015), The King (2016), Francis Scott Fitzgerald – Antropologia del successo e della depressione alla luce dell’era liquida (2017), La Torre – Viaggio nel macroverso di Stephen King (2018) e del racconto Ti riprendo con me presente nella raccolta Sotto un cielo rosso sangue (2016). Ha collaborato a diverse opere saggistiche, tra le quali Chucky. Guida alla saga della bambola assassina (2015), Tra realtà e finzione: il Mockumentary (2015), Chi è Pennywise? (2016), Phantasm: l’Universo di Tall Man (2016) e Il cinema di Frank Darabont (2017).

Vincitrice del premio (Weird Tales Italia) con il racconto Dietro il silenzio è anche traduttrice di opere fumettistiche tra cui Deadworld (2018) e Watson e Holmes (2018).

Tutto sull'autore
Foto non disponibile