Banditi

Sono Ayrin, de la Teppa… Siamo la Teppa, noialtri, e questo ti basti. Quando domani incrocerai qualcuno, racconta di noi. Nessun diritto e nessuna bandiera… e via a sgozzare sotto le tonache nere del Nuovo Credo, a sbudellare quei porci dei banchi e delle gilde, a mozzarlo a quei senza palle dei boiardi e dei lord.

Copertina di Alex Reale

Illustrazioni interne di Alex Reale

A cura di Alessandro Iascy e Giorgio Smojver

Romanzo breve | pagg. 85 | 07/04/2020 | Fantasy

Di cosa parla Scarica ora
Banditi (copertina)

Il libro

Sono di poche parole quelli della della Teppa, ma svelti di spada e balestra. Più di tutti, Ayrin, la giovane capitana.

Preti corrotti, necromanti perversi, sbirri sadici, tutti hanno motivo di temere la Teppa, le cui condanne senza appello sono eseguite nella tenebra notturna.

In queste storie, ambientate a Thanatolia, il continente della morte inventato da Alessandro Forlani e Lorenzo Davia,  Domenico Mortellaro riprende l'eroina creata per l'antologia del 2018 (Thanatolia, Watson Edizioni), ma le dà un degno partner – antagonista: il misterioso spadaccino Mainfried, sicario o cacciatore di taglie o forse peggio, che appare e scompare, ora giovane ora vecchio. I due, tra una provocazione e un bacio, affrontano necromanzie oscene e mostruosità sepolte, in un crescendo fantastico di avventure e orrori.

Scarica il libro ora dal tuo negozio preferito

Acquista Banditi, scaricalo sul tuo lettore e inizia a leggere subito! Scegli il negozio da cui acquistare: se usi un Amazon Kindle o l'app Kindle per dispositivi mobili o PC acquista su Amazon.it o su Delos Store. Se usi l'app Google Ebook Reader acquista su Google Play, se usi un altro ebook reader o altre app acquista su Delos Store o Kobo. I libri Delos Digital venduti su Delos Store non sono protetti da DRM.

Delos Store

EPUB, KINDLE - € 2,99

Amazon.it

KINDLE - € 2,99

Kobo

EPUB - € 2,99

Google Play

EPUB - € 4,49

L’autore

Domenico Mortellaro, barese, classe ’79, è criminologo e sociologo della devianza.  Da anni si occupa dello studio delle mafie pugliesi e ha all’attivo una serie di pubblicazioni scientifiche su profiling e analisi dei sistemi criminali. Scrive per quotidiani e settimanali d’informazione e collabora con le PA.

La scrittura per lui è anche valvola di sfogo ed esercizio necessario di creatività. Vincitore del Premio Kipple 2019 con Il cacciatore di sirene, ha scritto alcuni romanzi brevi e antologie autopubblicate. Suoi racconti fantasy, SF,  weird, noir, splatterpunk appaiono in Thanatolia (Watson Edizioni), L’amore ai tempi del meNare (Lethal Books), Tutto il nero d’Italia (Noubs). Suoi scatti lomografici hanno vinto contest francesi e tedeschi, e nel poco tempo che gli resta, e che ora dedica per lo più a sua moglie e al loro figlio appena arrivato, produce musica elettronica contemporanea.

Tutto sull'autore
Foto non disponibile