Punto di saturazione

di Gianfranco Nerozzi

La piccola Nora in quel momento girò la testa, vide il sangue sul viso di suo padre e prese a strillare.<br>Ruben le mise la mano sulla faccia per impedirle di guardare e la strinse delicatamente contro di sé, avvertendo sul petto i sussulti del suo piccolo cuore spaventato.<br>Rino Berti emise un verso strozzato, espettorò un coagulo rosso scuro, ribaltò gli occhi nelle orbite.<br>Nell’attimo stesso in cui l’ultimo respiro si fece largo attraverso le labbra dilacerate, le strane protuberanze che si rincorrevano sul suo volto scomparvero di colpo, come dita d’ectoplasma risucchiate da un’epidermide vampira.<br>Il commissario distolse gli occhi dalla salma dell’investito e respirò a fondo. C’era puzzo di sangue nell’aria, ma non solo. Stava avvertendo di nuovo quell’odore strano...

A cura di Luigi Boccia

Romanzo breve | pagg. 64 | 04/10/2016 | Horror

Di cosa parla Scarica ora
Punto di saturazione (copertina)

Il libro

Rino Berti è un uomo sconfitto dalla vita. Preda di una famiglia imperfetta, ha avuto un brutto incidente e ha perso tutto: il lavoro, la casa, e adesso si sente il cuore vuoto, la testa occupata da una sofferenza senza via di uscita. Calimero Massei è un guaritore in grado di aiutarlo, un uomo che possiede un dono: la capacità di dare sollievo alle menti provate di coloro che non riescono più ad accostarsi a sé stessi. Già da tempo conduce sperimentazioni con i malati di mente per curare le loro patologie interiori.

Berti e Massei, due uomini agli antipodi di una tregenda terapeutica: che si incontrano e si scontrano, facendo scaturire un incubo senza via di uscita…

Una famiglia normalmente distrutta: marito, moglie e figlioletta, accompagnati dall’insofferenza reciproca e da un odio sotterraneo irresistibile, mentre viaggiano in una notte confusa di nebbia e di angoscia, si trovano a scappare da qualcosa di ringhiante che li sta attendendo. Una belva nascosta che cresce e trasforma.

Il commissario Ruben Costa, anche lui perso in quella coltre di vapori irreali, mentre la luna piena incombe da qualche parte lassù, assoluto eroe per caso, dovrà affrontare la Bestia e fermare le sue zanne, assaporandone gli artigli: dentro al cuore ed oltre.

Il mito del licantropo rivisitato e corretto dal poeta del brivido, in una delle sue storie di esordio.

Scarica il libro ora dal tuo negozio preferito

Acquista Punto di saturazione, scaricalo sul tuo lettore e inizia a leggere subito! Scegli il negozio da cui acquistare: se usi un Amazon Kindle o l'app Kindle per dispositivi mobili o PC acquista su Amazon.it o su Delos Store. Se usi l'app Google Ebook Reader acquista su Google Play, se usi un altro ebook reader o altre app acquista su Delos Store o Kobo. I libri Delos Digital venduti su Delos Store non sono protetti da DRM.

Delos Store

EPUB, KINDLE - € 2,99

Amazon.it

KINDLE - € 2,99

Kobo

EPUB - € 2,99

Google Play

EPUB - € 4,49

L’autore

Gianfranco Nerozzi ha pubblicato svariati racconti e diversi romanzi, tra cui L’urlo della mosca (Addictions, 1999), Ogni respiro che fai (Adn kronos, 2000) e Immagini collaterali (Addictions 2003). Per la serie di spionaggio Hydra, con lo pseudonimo di Jo Lancaster Reno ha scritto L’occhio della tenebra (Mondadori 2003), La coda dello scorpione (Mondadori 2004), Lo Spettro corre nell'acqua (Mondadori 2007), Nel cuore del diavolo (Mondadori 2013), Agente Nemesis, furia letale (Mondadori 2014). Ha inoltre scritto un’antologia di racconti: Prima dell’urlo (Addictions 2000), il romanzo per bambini Una notte troppo nera (Disney libri 2000) e il thriller Cuori perduti (Mondadori, vincitore del Premio Tedeschi 2001 per il miglior giallo dell’anno). Ha curato un’antologia di racconti horror di autori italiani: In Fondo al nero (Mondadori 2003). Come soggettista e sceneggiatore ha lavorato alla serie tv Il tredicesimo apostolo (prima stagione), per la casa di produzione Taodue di Mediaset.

Altri libri di questo autore   Tutto sull'autore
Gianfranco Nerozzi