Maria Alessandra Monanni

Maria Alessandra Monanni: Legal Specialist in Proprietà Intellettuale, Copywriter e Blogger – Laurea magistrale in Scienze Politiche e Laurea triennale in Giurisprudenza, con master di specializzazione in Diritto della Proprietà Intellettuale, dopo anni di lavoro dipendente – durante il quale si è occupata in particolare di Proprietà industriale e intellettuale nel settore dei brevetti e ha vissuto un’esperienza anche nel settore dei marchi – ha voluto unire la sua passione per la comunicazione e il marketing con il patrimonio di esperienza e conoscenza professionale acquisita nel tempo, al suo amore per la scrittura. Ha perfezionato il progetto di trasformare il pensiero in parola ed emozione per essere lei stessa creatività e innovazione e condividere questo suo essere con gli altri. La vera espressione di questa creatività è il suo blog www.sandyeilweb.com dove condivide emozioni e importanti spunti di riflessione sul mondo del web e delle nuove tecnologie, in un continuo confronto tra mondo reale e mondo virtuale, allo scopo di entrare nell’universo del web senza incertezze, consapevoli di ciò che esso ci propone al fine di tutelare i nostri diritti e sfruttare al meglio le sue potenzialità. Collabora come Autore con SPRINT – Sistema di Proprietà Intellettuale – una banca dati giuridica e portale di informazione quotidiana sulla Proprietà Industriale e Intellettuale, dove scrive articoli brevi su notizie di attualità e articoli di approfondimento sulle tematiche di Proprietà Intellettuale, nello specifico in materia di Diritto d’autore. E con FAIRPLAY – Antitrust, Mercato, Consumatori – una banca dati giuridica e portale di informazione quotidiana, dove scrive articoli sulle ultime notizie in materia di antitrust e tutela dei consumatori.

Generi: Tecnologia

1 titoli

Tutti i libri
Tutela del software e diritto d'autore. Convergenze e interferenze (copertina)

Tutela del software e diritto d'autore. Convergenze e interferenze

Maria Alessandra Monanni

L’obiettivo del presente testo è quello di comprendere, in un avvicendarsi di interferenze e convergenze, come agire e come proteggere il software in funzione della sua peculiare struttura costituita da due elementi, tecnologico (che ne definisce la sua applicazione pratica) e descrittivo (che ne definisce la sua forma espressiva), assumendo quindi un articolato dibattito dottrinale sulla dicotomia diritto d’autore/brevetto rispetto al dualismo forma/contenuto

TechnoVisions # 28

Saggio | Tecnologia