Delos Digital: Donato Altomare https://delos.digital/autore/103/donato-altomare Delos Digital: Donato Altomare - tutti gli ebook https://delos.digital/imgbank/authors/altomare.jpg Delos Digital: Donato Altomare https://delos.digital/autore/103/donato-altomare it-it 2015 Delos Digital srl delos.digital <![CDATA[Tutte le pietre hanno il loro potere, bisogna però conoscerne il segreto e sapere come e quando usarlo. Soltanto un uomo sa farlo. "Il maestro delle pietre" di Donato Altomare #delosdigital http://dburl.it/D2809]]> https://delos.digital/9788825409765/mastro-delle-pietre https://delos.digital/9788825409765/mastro-delle-pietre Mastro delle pietre

di Donato Altomare

Tutto inizia con un agguato a un uomo sbagliato..

Quattro banditi tentano di rapinare un viandante e restano sbalorditi dal contenuto della cassetta che l’uomo porta con sé. È colma di ogni genere di pietra, da quelle che sembrano normali ciottoli, a quelle dure sino alle preziosissime. Purtroppo per loro non ne conoscono il potere.

Perché l'uomo chiamato Eterno è un Mastro delle Pietre. Conosce i poteri di tutte le pietre della Terra e sa come e quando usarli. Ha un appuntamento e non vuole avere intralci. Lascia  i quattro accecati dalla pietra Adularia e raggiunge il castello di Lagopesole, infestato da un demone. Non è stato però il duca a chiamare il Mastro, ma la duchessa, che pare morta.

Eterno scopre che l'anima le è stata rubata da un demone e portata allo Scoglio delle Sirene, un luogo di cui si teme anche di pronunciarne il nome. Il Mastro però deve raggiungerlo per riprendere l’anima della duchessa  e il bambino che aspetta. Poiché nessuno osa aiutarlo, Eterno costringe i quattro sfortunati briganti ad accompagnarlo.

E incontra le Sirene. Bellissime e infide.

Le Sirene tentano Eterno. Quando svelano la loro terribile natura, pare tardi per lui. Nella battaglia intervengono a dargli man forte i quattro banditi e grazie a una tremenda pietra il Mastro prevale.

Ma solo solo ora inizia il vero incubo..

Quando si scrive una storia, è importante l’inizio per catturare il lettore, e, forse, più ancora la fine per lasciargli il sapore di una bella storia, come lasciarsi per ultima la ciliegina sulla torta.

Bene, per voi ho serbato la ciliegina.

Leggere per credere.

- Scopri e scarica

]]>
Heroic Fantasy Italia, Fantasy 2019-09-10T00:00:00+00:00 https://delos.digital/9788825409765/mastro-delle-pietre
<![CDATA[ #delosdigital http://dburl.it/D405]]> https://delos.digital/9788865306031/mara-per-te https://delos.digital/9788865306031/mara-per-te Mara, per te

di Donato Altomare

Arriverà un giorno in cui grazie alla medicina e alla genetica tutte le persone saranno bellissime. Non ci sarà più la necessità di lavorare: la vita sarà in effetti piuttosto noiosa.

E allora la gente, avrà un unico sogno, un unico desiderio: quello di possedere un partner un tantino brutto.

Sarà allora che entrerà in scena un Chirurgo-Scultore che, grazie a una prodigiosa macchina, potrà ‘regalare’ a chiunque ne abbia diritto, un cicatrice, una modesta deformazione. Ma il Maestro, il Chirurgo-Scultore che scolpisce corpi umani, è soggetto a rigidissime regole. E non può innamorarsi.

- Scopri e scarica

]]>
Robotica.it, Fantascienza 2016-02-23T00:00:00+00:00 https://delos.digital/9788865306031/mara-per-te
<![CDATA[I bianchi ponti dell'utopia]]> https://delos.digital/9788867757725/i-bianchi-ponti-dell-utopia https://delos.digital/9788867757725/i-bianchi-ponti-dell-utopia I bianchi ponti dell'utopia

di Donato Altomare

Un'astronave passeggeri, un criminale a bordo che tenta la fuga, un atterraggio di emergenza su un pianeta selvaggio e sconosciuto. E, come si accorgeranno ben presto i naufraghi, molto pericoloso. Ma la cosa più incredibile sono i ponti: enormi ponti bianchi sospesi che interrompono l'onnipresente mare d'alberi. Costruiti da chi? E per quale scopo? Lo scopriranno soltanto quando saranno costretti a provare ad attraversarli, e la risposta sarà sconvolgente.

- Scopri e scarica

]]>
Classici della Fantascienza Italiana, Fantascienza 2015-05-05T00:00:00+00:00 https://delos.digital/9788867757725/i-bianchi-ponti-dell-utopia
<![CDATA[Allontata da me questo calice amaro]]> https://delos.digital/9788867757183/allontata-da-me-questo-calice-amaro https://delos.digital/9788867757183/allontata-da-me-questo-calice-amaro Allontata da me questo calice amaro

di Donato Altomare

 

In quanti santuari nel mondo è conservata un versione della "veronica", il panno che asciugò il viso di Gesù durante la Passione e sul quale restò impressa l'immagine del suo volto? Quando Andrea, un archeologo si rivolge a Padre Tonio affermando di aver trovato quella "vera", il prete non gli crede. In effetti il panno col viso del Cristo è autentico, risale all’epoca giusta e il volto non è dipinto. Insomma, ha le stesse caratteristiche della Sindone. Ma Padre Tonio è sempre convinto sia un falso. Poi accade un fatto incredibile. Il volto pare muovere le labbra. Con una ripresa rimandata a velocità maggiore avviene la conferma. Quel volto dice qualcosa. Tocca a Padre Tonio capire cosa gli sta dicendo il Cristo. E perché.

- Scopri e scarica

]]>
Classici della Fantascienza Italiana, Fantascienza 2015-03-24T00:00:00+00:00 https://delos.digital/9788867757183/allontata-da-me-questo-calice-amaro
<![CDATA[Terrore sotto la città]]> https://delos.digital/9788867756667/terrore-sotto-la-citta https://delos.digital/9788867756667/terrore-sotto-la-citta Terrore sotto la città

di Donato Altomare

 

Quando improvvisamente cominciano a comparire strani buchi nella terra, sotto i pavimenti di abitazioni, in capannoni industriali, nelle strade, la vita tranquilla di una piccola città della provincia italiana viene sconvolta. I buchi diventano sempre più grandi e nessuno capisce di che si tratta. Ma quando cominciano a scomparire anche persone, probabilmente inghiottite da quei buchi, allora la cittadinanza si allarma e l’ingegnere Mauro Rinaldi dei Vigili del Fuoco vien incaricato di trovare i dispersi e dare una eventuale spiegazione alle voragini. Ma ben presto Rinaldi capisce cosa ha di fronte e inizia una battaglia all’ultimo sangue per liberare la città da una brutta e pericolosa infestazione.

- Scopri e scarica

]]>
Classici della Fantascienza Italiana, Fantascienza 2015-02-17T00:00:00+00:00 https://delos.digital/9788867756667/terrore-sotto-la-citta
<![CDATA[Ti ringrazio, o Signore, per le ali che mi hai dato]]> https://delos.digital/9788867755899/ti-ringrazio-o-signore-per-le-ali-che-mi-hai-dato https://delos.digital/9788867755899/ti-ringrazio-o-signore-per-le-ali-che-mi-hai-dato Ti ringrazio, o Signore, per le ali che mi hai dato

di Donato Altomare

Nella taverna del paese entra il guardiano del castello che annuncia la morte di Rodo. Ha bisogno di un uomo coraggioso che lo sostituisca. Nessuno sa cosa facesse esattamente Rodo, ma tutti sapevano che il suo compito era pericoloso. E solo entrare nel castello maledetto poteva significare la morte, quindi tutti rifiutano. Ma un vecchio, Boris, accetta, anche se non sa quale sia il suo compito, ma ha bisogno di denaro. Intanto nel paese alcune donne fanno una fine terribile. C’è un mostro in giro, un mostro che si disseta col sangue caldo delle fanciulle. Boris sa che deve fare da ‘balia’ a qualcuno. E inorridisce poiché si tratta di un essere mostruoso. Nel paese c’è fermento. La morte delle fanciulle ha sconvolto la gente che sa dove cercare il mostro. Ma non tutto è come sembra…

- Scopri e scarica

]]>
Classici della Fantascienza Italiana, Fantascienza 2014-12-02T00:00:00+00:00 https://delos.digital/9788867755899/ti-ringrazio-o-signore-per-le-ali-che-mi-hai-dato
<![CDATA[Centro Ristrutturazione Temporale]]> https://delos.digital/9788867754847/centro-ristrutturazione-temporale https://delos.digital/9788867754847/centro-ristrutturazione-temporale Centro Ristrutturazione Temporale

di Donato Altomare

Scritto nel 1985, è uno dei primi esempi nella narrativa breve italiana di storia alternativa. Prima Guerra Mondiale: gli austriaci sfondano la linea del Piave e l'Italia, sconfitta, diventa definitivamente parte dell'Impero Asburgico. Nel futuro qualcuno tiene d'occhio la linea del tempo per riparare eventuali lacerazioni che potrebbe cambiare il corso degli eventi. E quando si verifica un problema proprio nella battaglia di Caporetto, una squadra speciale viene inviata per correggere la situazione. Al sergeant Alberti viene ordinato di fucilare i disertori italiani; ma se quegli stessi uomini potessero fare la differenza?

- Scopri e scarica

]]>
Classici della Fantascienza Italiana, Fantascienza 2014-09-30T00:00:00+00:00 https://delos.digital/9788867754847/centro-ristrutturazione-temporale
<![CDATA[Come un serpente che si morde la coda]]> https://delos.digital/9788867754038/come-un-serpente-che-si-morde-la-coda https://delos.digital/9788867754038/come-un-serpente-che-si-morde-la-coda Come un serpente che si morde la coda

di Donato Altomare

La più importante nave-laboratorio col migliore pilota della Metal inc. raggiunge Cerere nella zona degli asteroidi: il suo compito è rintracciare rocce spaziali ricche di metalli, che sulla Terra si sono quasi del tutto esauriti. Ma non torna più. Dan Olsen, maggiore del Corpo Astrale viene incaricato di recuperare la navetta e di cercare il suo pilota. Dan trova entrambi. Ma il pilota è morto. Ma i guai per la Metal Inc. non sono solo nello spazio: un gruppo concorrente sta tentando di acquisire il controllo con una scalata ostile. Ma Fujimo, presidente e azionista di maggioranza, non vuole cedere. Forse è proprio alla soluzione di quel mistero, la morte del pilota spaziale, che sono legate le sorti della sua azienda.

- Scopri e scarica

]]>
Classici della Fantascienza Italiana, Fantascienza 2014-06-24T00:00:00+00:00 https://delos.digital/9788867754038/come-un-serpente-che-si-morde-la-coda
<![CDATA[Ogni nave deve incontrare le sue onde]]> https://delos.digital/9788867753109/ogni-nave-deve-incontrare-le-sue-onde https://delos.digital/9788867753109/ogni-nave-deve-incontrare-le-sue-onde Ogni nave deve incontrare le sue onde

di Donato Altomare

È dura alla giovane età di sedici anni dover scappare da un matrimonio fallito e dalle sue conseguenze. Ma Jack non ha scelta. E l’unico modo per ‘scomparire’ è quello di imbarcarsi su una nave pirata che scorrazza in lungo e in largo in cerca di prede. Una nave specialissima, capace anche di viaggiare sulla terra. La vita a bordo non è facile, come non facile è il suo lavoro. Ma Jack è giovane e impara in fretta. Poi ha una memoria quasi ancestrale, rammenta cose che non ha mai fatto. Tutto cambia quando il Comandante viene a sapere di un vecchio deposito di scorie radioattive. Ambitissimo. Solo c’è un piccolo particolare, su quell’antico deposito c’è un popoloso villaggio africano. Bisognava spazzarlo via. E questo, per una nave pirata non ha alcuna importanza. Ma Jack sa che deve impedire quella strage. E sa anche come farlo…

- Scopri e scarica

]]>
Classici della Fantascienza Italiana, Fantascienza 2014-05-06T00:00:00+00:00 https://delos.digital/9788867753109/ogni-nave-deve-incontrare-le-sue-onde
<![CDATA[Parabola]]> https://delos.digital/9788867752522/parabola https://delos.digital/9788867752522/parabola Parabola

di Donato Altomare

Fin dall'antichità un sogno del genere umano è stato quello di poter costruire delle macchine in grado di servirlo. Macchine sempre più perfette e intelligenti, alle quali affidare i compiti più pesanti, più ripetitivi, ma anche da sostituire le persone in attività come la poesia o, perché no, il sesso. Ma quando la macchina diventa simile a un essere umano persino al livello dei sentimenti, come può interferire nella nostra vita? E sarà ancora così facile capire in cosa consista realmente la nostra umanità?

- Scopri e scarica

]]>
Classici della Fantascienza Italiana, Fantascienza 2014-04-01T00:00:00+00:00 https://delos.digital/9788867752522/parabola