Francesco Avella

p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120%; }

Francesco Avella nasce nel 1989 da qualche parte in provincia di Salerno.

Lupo solitario, ha sempre preferito la compagnia di un libro a quella di coetanei rumorosi e superficiali.

Lavora nell'ombra come ghostwriter e selfpublisher pubblicando sotto vari pseudonimi.

Ateo convinto, da anni studia la religione dal punto di vista psicologico e scrive libri per difendere la ragione dalle credenze irrazionali.

È iscritto al Movimento Bright.

Tra le opere principali, ricordiamo il romanzo Una mente senza Dio (Youcanprint), il racconto La mia amica atea (Youcanprint) e la raccolta di poesie Il palazzo della ragione (Bibliotheka Edizioni).

Generi: Saggi

1 titoli

Tutti i libri
Perché non sono Vegano - Le ragioni di un libero pensatore (copertina)

Perché non sono Vegano - Le ragioni di un libero pensatore

Francesco Avella

Perché non si può essere liberi di scegliere come rapportarsi nei confronti del mondo animale? Perché bisognerebbe essere costretti a seguire delle regole imposte da qualcun altro? In questo libro troverete le ragioni di una persona qualunque, con i suoi limiti, i suoi pregi e tutta la forza di una chiara e autonoma libertà di pensiero

I coriandoli # 23

Saggio | Saggi