Il caso Korolev

di Paolo Aresi

Un appassionante romanzo al di là del tempo che celebra l’amore per l’astronautica e gli eroi dell’esplorazione spaziale.

Copertina di Franco Brambilla

A cura di Silvio Sosio

Romanzo | paperback con risvolti 12x20 cm | pagg. 224 | € 15,00 | 26/02/2019 | Fantascienza

Di cosa parla In ebook Acquista ora
Il caso Korolev (copertina)

Il libro

Nel 2084 la storia dell'astronautica ha fatto enormi passi avanti. È passato oltre un secolo da quando gli eroi della corsa allo spazio, come Sergej Pavlovic Korolev, padre del programma spaziale sovietico, avevano mandato in orbita i primi razzi. Ora la quarta missione euroamericana ha raggiunto Marte: sembra ormai routine, ma arriva una incredibile scoperta, destinata a cambiare la storia dell'umanità: in una valle marziana viene rinvenuta una capsula Sojuz, risalente agli Anni sessanta del ventesimo secolo. Come può essere arrivata fin lì? E soprattutto, c'era a bordo qualcuno?

Un'appassionante romanzo di Paolo Aresi – l'unico autore di fantascienza italiano al quale sia stato dedicato un asteroide – nel quale l'autore dimostra tutta la sua esperienza e passione per l'esplorazione dello spazio.

Acquista il libro ora dal tuo negozio preferito

Acquista Il caso Korolev online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il negozio da cui acquistare: dal nostro sito Delos Store, da Amazon.it o da IBS.

L’autore

Paolo Aresi è nato a Bergamo nel 1958. Laureato in Lettere, giornalista a L’Eco di Bergamo, ha debuttato nella narrativa con il romanzo di fantascienza Oberon, l’avamposto fra i ghiacci (Editrice Nord 1987, Delos Digital 2018), al quale è seguito Toshi si sveglia nel cuore della notte (Granata Press 1995) e un altro romanzo di fantascienza, Il giorno della sfida (Nord 1998, Delos Digital 2018). Nel 1992 ha ottenuto il premio Courmayeur con il racconto Stige. Nel 1995 ha pubblicato Toshi si sveglia nel cuore della notte, un romanzo realistico, dai toni noir. Nel 2004 ha vinto il Premio Urania con Oltre il pianeta del vento (Mondadori 2005, Delos Digital 2016). Con Ho pedalato fino alle stelle (Mursia, 2008, due edizioni) è tornato al romanzo realistico con un’opera di sentimenti e passione per la bicicletta. Nel 2010 per l’editore Mursia nella collana di letteratura ha pubblicato il romanzo post-apocalittico L’amore al tempo dei treni perduti.

Altri libri di questo autore   Tutto sull'autore
Foto non disponibile