Roger Munny

Roger Munny (Padova, 1971), vive e lavora a New York, dove si occupa di diplomazia multilaterale. La partecipazione ai processi negoziali onusiani, in cui le potenze nucleari, e non solo, perpetuano i propri interessi vitali, gli offre una conoscenza diretta dei meccanismi, a volte sottili, su cui si fonda ogni potere autoritario.

Nei suoi racconti di fantascienza, gli apparati di potere si presentano sotto false apparenze democratiche, ma continuano a sostenersi sui medesimi dispositivi di controllo pervasivo.  Sono solo più spietati ed efficienti, poiché dispongono di una tecnologia superiore.

Roger ha pubblicato alcuni racconti di fantascienza su riviste italiane.

Generi: Fantascienza

1 titoli

Tutti i libri
Attacco alla Federazione (copertina)

Attacco alla Federazione

Roger Munny

Il piano della Società era costruire una catena di eventi per moltiplicare le connessioni rivoluzionarie. Fino all’auspicata implosione della Federazione

Dystopica # 16

Racconto lungo | Fantascienza