Roberto Mistretta

Roberto Mistretta: vincitore della 40° edizione del Premio Alberto Tedeschi Giallo Mondadori con La profezia degli incappucciati, primo siciliano ad aggiudicarsi tale riconoscimento, vive e lavora a Mussomeli (Cl), la Villabosco dei suoi romanzi.

Laureato in Giornalismo, scrive per il quotidiano La Sicilia. Ha curato l’inchiesta sul Giallo siciliano con interviste a Santo Piazzese, Gaetano Savatteri, Domenico Cacopardo, Andrea Camilleri e altri autori.

È autore del radiodramma Onkel Binnu sulla cattura di Bernardo Provenzano, trasmesso con successo dalla WDR di Colonia.

È autore dei volumi: Giudici di frontiera, con prefazione di Giancarlo De Cataldo; Il miracolo di don Puglisi; Rosario Livatino: l’uomo, il giudice, il credente.

È autore della serie del maresciallo Saverio Bonanno tradotta con successo in Austria, Germania e Svizzera. Con Todaro ha pubblicato il romanzo Sordide note infernali; Già autore Cairo, con Frilli Editori ha pubblicato: Il maresciallo Bonanno/Un’indagine siciliana; Il canto dell’upupa e Il bacio della mantide.

Generi: Thriller

1 titoli

Tutti i libri
Caritas (copertina)

Caritas

Roberto Mistretta

"Vedere per credere e si porti dietro un fotografo. Un’immagine vale più di mille parole, parola del Livellatore."

Delos Crime # 93

Racconto lungo | Thriller