Delos Digital: Ucronica https://delos.digital/collection/160/ucronica Delos Digital: Ucronica - tutti gli ebook it-it 2015 Delos Digital srl delos.digital <![CDATA[Cosa sarebbe successo se Italo Balbo non fosse stato abbattuto per errore dai cannoni dell’incrociatore San Giorgio e avesse potuto organizzare lui la campagna militare degli italiani in Africa? "La trappola di Bardia" di Donato Altomare #delosdigital ht]]> https://delos.digital/9788825415100/la-trappola-di-bardia https://delos.digital/9788825415100/la-trappola-di-bardia La trappola di Bardia

La trappola di Bardia

di Donato Altomare

Giugno 1940: gli italiani vengono respinti dagli inglesi dai confini dell’Egitto fino in Libia. Italo Balbo, scampato all’abbattimento sopra i cieli di Tobruk, si scontra con Mussolini sulla gestione della guerra. Una volta ricevuto il rifiuto a comandare le armi italiane, disobbedisce agli ordini e riesce a imporsi su Badoglio organizzando l’ultima difesa contro gli inglesi, sulla carta preponderanti. In ballo, oltre a Suez, la via verso il petrolio arabo e un possibile esito diverso della guerra contro gli Alleati, oltre che un Impero italiano degno di questo nome. Una missione disperata, che Balbo si sobbarca contro ogni probabilità, e assumendosi la responsabilità diretta di un eventuale disastro. Un’avvincente galleria di personaggi e un documentatissimo viaggio tra strategie e mezzi militari all’inizio della Seconda Guerra Mondiale.

Scopri e scarica

]]>
Ucronica, Fantascienza Tue, 23 Feb 2021 00:00:00 +0000 https://delos.digital/9788825415100/la-trappola-di-bardia
<![CDATA[Il successo dei Beatles cominciò davvero quando venne sostituito il primo batterista, Pete Best. E nella band più famosa di tutti i tempi entrò Michael Moorcock "La banda Cuori Solitari del sergente Ballard" di Franco Ricciardiello #delosdigital http://d]]> https://delos.digital/9788825414509/la-banda-del-club-cuori-solitari-del-sergente-ballard https://delos.digital/9788825414509/la-banda-del-club-cuori-solitari-del-sergente-ballard La banda del Club Cuori Solitari del sergente Ballard

La banda del Club Cuori Solitari del sergente Ballard

di Franco Ricciardiello

Dicembre 1980. La notizia dell’assassinio a New York del più famoso tra i Beatles sgomenta lo scrittore britannico James G. Ballard, impegnato nella stesura definitiva del suo Hello America. Affranto per questa morte insensata, decide di raccontare in un testo autobiografico la sua amicizia con l’ultimo elemento arrivato a comporre i Fab Four: l’ex scrittore Michael Moorcock, che nel ’62 abbandona la fantascienza per diventare batterista della band di Liverpool. Travolto dai ricordi e dai rimpianti, Ballard riassume un quarto di secolo di storia: gli anni in cui tutto sembrava dovesse cambiare, la nuova musica, il Sessantotto, l’LSD, la creatività, il protagonismo dei giovani, l’India, la minigonna, la fantascienza sociologica, la via per lo spazio interiore. Un’amicizia nata in una convention di fantascienza, forgiata dalle cose della vita – donne e sesso, affetti e tradimenti: la grande avventura che avrebbe potuto essere la musica giovane se Michael Moorcock fosse arrivato prima di Ringo Starr negli studi di Abbey Road.

Scopri e scarica

]]>
Ucronica, Fantascienza Tue, 26 Jan 2021 00:00:00 +0000 https://delos.digital/9788825414509/la-banda-del-club-cuori-solitari-del-sergente-ballard
<![CDATA[De Bello Alieno è tornato! Un seguito-omaggio una delle pietre miliari della fantascienza italiana "Io, Druso" di Alessio Brugnoli #delosdigital http://dburl.it/D3260]]> https://delos.digital/9788825413830/io-druso https://delos.digital/9788825413830/io-druso Io, Druso

Io, Druso

di Alessio Brugnoli

Due generazioni sono passate da quando, grazie alle invenzioni del Machinarum Magister, la minaccia aliena che incombeva sull’Urbe è stata sventata. La Repubblica ha dovuto affrontare nuove sfide e i romani, la cui curiosità è tale che, per dirla alla Tacito, che né l'Oriente né l'Occidente possono saziare, hanno cominciato a colonizzare la misteriosa Iperborea, abitata da popoli tanto bizzarri quanto affascinanti.

Terra che è lo sfondo della strana vita di Tiberio Druso Nerone Germanico eccetera eccetera (perché non voglio infastidirvi enumerando tutti i suoi nomi), per gli amici Claudio, che soprannominato l’Idiota o il Balbuziente dai propri parenti, in compagnia di un pubblicano negato per la matematica, di un inventore iperboreo, di due liberti cialtroni e di un ebreo misantropo, distillò nuovi liquori, scongiurò guerre, sottomise popoli, anche se la Repubblica ne avrebbe fatto a meno, rubò il cuore a una splendida donna, con qualche trascurabile difetto, ma chi non ne ha, e divenne l’uomo più ricco dell’Urbe.

Urbe che è lo sfondo delle imprese di Sesto Aullio, il cosiddetto filosofo pratico, del suo biografo e amico, il medico ebreo Giovanni di Tiberiade e del loro mortale nemico, l’Annibale del crimine, Lucio Massovio.

Un omaggio una delle pietre miliari della fantascienza italiana, De Bello Alieno di Davide del Popolo, autore del racconto in appendice, e un altro tassello di uno straordinario universo narrativo peplumpunk.

Scopri e scarica

]]>
Ucronica, Fantascienza Tue, 08 Dec 2020 00:00:00 +0000 https://delos.digital/9788825413830/io-druso
<![CDATA[Cosa sarebbe accaduto se i cugini Vittorio Emanuele II e Francesco II delle Due Sicilie anziché rimanere nemici avessero deciso di unire le forze contro gli Austriaci? "L'oro di Napoli" di #delosdigital http://dburl.it/D3301]]> https://delos.digital/9788825413700/l-oro-di-napoli https://delos.digital/9788825413700/l-oro-di-napoli L'oro di Napoli

L'oro di Napoli

di Donato Altomare

Cosa sarebbe successo se l’assedio di Vittorio Emanuele a Gaeta fosse stato tolto e il Savoia fosse arrivato a un accordo con Francesco II re delle Due Sicilie? L’Oro di Napoli di Donato Altomare accarezza la più suggestiva delle ipotesi ucroniche sull’Italia: una possibile alleanza tra le due potenze militari più forti all’epoca nella penisola, in chiave antiaustriaca. Con un ruolo insospettato per Maria Sofia di Wittelsbach, sorella di Elisabetta di Baviera, sì, proprio la famosissima Sissi. Un avvincente percorso diplomatico e militare nel culmine di quel decisivo anno 1860 che, grazie a un esito del tutto diverso per quel cruciale Oro di Napoli, sarà chiave di una risoluzione del tutto diversa di quel Risorgimento che tutti – o quasi – conosciamo o dovremmo conoscere bene.

Uno scenario inedito che Donato Altomare trasforma in un racconto avvincente, che ci porta a scoprire una protagonista scintillante: la giovane regina di Napoli Maria Sofia di Baviera, che saprà incitare il suo esercito verso un esito sorprendente. Un’unità d’Italia come non si era mai vista, descritta a colori vivi.

Scopri e scarica

]]>
Ucronica, Fantascienza Tue, 17 Nov 2020 00:00:00 +0000 https://delos.digital/9788825413700/l-oro-di-napoli